Chi siamo

 

Informazioni su di noi e sulle nostre iniziative

440_0_994346_182702Siamo un gruppo di amici provenienti dalla sesta classe di Enologia diplomati nel 1994

all’I.T.A.S. di Cividale del Friuli (UD) da qui il nostro nome “FUORI DI SESTA”.

Le nostre iniziative nascono dalla volontà di aiutare il Missionario Friulano Fratel Dario Laurencig in Kenya nella ricerca dell’acqua per la vita delle popolazioni locali.

Ogni anno, il nostro impegno e quello di produrre un vino diverso da proporre a tutti coloro che, oltre ad amare il buon vino, voglio unirsi a noi nel sostenere un progetto importante: la costruzione di pozzi d’acqua in Kenya.

Siamo orgogliosi di sottolineare come ogni euro ricavato dalla distribuzione del vino sia destinato interamente alla Missione di Fratel Dario, questo grazie al sostegno di tanti amici che, oltre a donare il loro tempo, ci forniscono  le bottiglie, le etichette, le scatole, i tappi e tutto quanto serve a poter confezionare un ottimo prodotto.

Tocai 2007

280_0_3182964_182702Nel 2007 abbiamo scelto di produrre un tocai anche per salutare lo storico nome di uno dei vitigni friulani più importanti e conosciuti.
I vini utilizzati per l’assemblaggio sono stati prodotti da 9 aziende friulane collocate nelle DOC Grave del Friuli, Colli orientali del Friuli e Collio.Nel 2007 abbimao prodotto 950 bottiglie e 150 magnum per un ricavato di € 9.275 che ci ha consentito di finanziare per intero la trivellazione di un pozzo.
Nella foto si vedono i lavori di costruzione.

Merlot 2008

280_0_590055_182702Il 2008 è stato l’anno dei rossi, abbiamo deciso di produrre un merlot. Sono stati selezionati 11 vini provenienti da 8 cantine friulane, 1 cantina veneta e 2 cantine toscane.

Sono state confezionte 2100 bottiglie e 300 magnum.Ad oggi sono stati raccolti 18.305 euro che sono già stati inviati alla missione di Fratel Dario nel Lokichar Kenya.

Rimangono ancora disponibili circa 300 bottiglie. Per coloro che sono interessati alle bottiglie è sufficiente contattarci, per i riferimenti Vi rimandiamo alla pagina dei contatti