Era il 31 agosto 1968 quando Iride Cudicio e Maurizio De Stefani dissero il loro “SI” nel Santuario della Madonna delle Pianelle, a Nimis. Ci sono tornati a distanza di 50 anni, circondati da parenti e amici, con i quali si sono poi ritrovati a tavola in una vicina trattoria: nei calici i vini (molto apprezzati) di Diamo un taglio alla sete.

In luogo di regali, Iride e Maurizio hanno chiesto a tutti di fare un’offerta a favore delle opere di fratel Dario. Gli ospiti hanno risposto all’appello con generosità: un gruzzoletto che Maurizio ha voluto arrotondare, inviando un bonifico di 2.000 euro.

A Iride e Maurizio (nella foto con il nipotino Francesco), da parte di tutti gli amici di Diamo un taglio alla sete, un grande augurio di lunghi anni sereni!